top of page

Osteopatia in S&R

Selezioniamo l'osteopata più adatto a te, per guidarti con attenzione e competenza nel tuo viaggio verso il benessere e l'equilibrio corporeo.

Perchè fare un percorso con noi?

Abbiamo sempre pensato che la singola prestazione non fosse abbastanza per ottenere il miglior risultato possibile.
 

Proprio per questo motivo, i nostri pazienti che iniziano con noi un percorso riabilitativo avranno a disposizione:

  • Assistenza quotidiana tramite canale telefonico e Whatsapp per qualsiasi dubbio o domanda;

  • Possibilità di utilizzare la nostra palestra riabilitativa prima e dopo il trattamento;

  • Possibilità di utilizzare la nostra palestra anche nei giorni in cui non devono eseguire i trattamenti.

Inoltre, la nostra voglia di rendere il percorso di ogni nostro paziente il più efficace possibile ci ha portato a creare un Sistema di cura che si basa sulla multidisciplinarietà e la collaborazione.

Ad ogni paziente che inizierà un percorso con noi verrà assegnato un Coordinatore del percorso di cura.

Il suo compito è quello di assistere il paziente per qualsiasi cosa (dal iter per il rimborso assicurativo all'out-sourcing di prestazioni da noi non disponibili) e di coordinare i professionisti che l assisteranno durante il percorso per massimizzare i risultati.

Hai ancora qualche dubbio?
 

Che cos'è l'osteopatia?

L’Osteopatia è un sistema di cura e prevenzione sanitaria per la diagnosi e il trattamento di anomalie dell’apparato muscolo-scheletrico. Oltre a risolvere ed eliminare dolori o disturbi già presenti, l’Osteopatia è fondamentale per anticipare l’insorgenza di nuove problematiche, prevenire il ritorno di dolori passati e promuovere il benessere generale del soggetto.

 

Con l’obiettivo di localizzare e trattare la causa del dolore (che spesso è ben distante dalla zona del corpo dove si manifesta il sintomo), il trattamento osteopatico è una terapia manuale che si avvale di un unico strumento di intervento: le mani del professionista.

In base al singolo paziente, alla sua storia clinica e alle sue attuali esigenze, l’Osteopata è in grado di identificare e adoperare le tecniche manuali più idonee per il recupero delle funzionalità del soggetto e il ripristino del suo equilibrio psico-fisico.

Lo scopo principale dell’Osteopata e del suo trattamento è pertanto quello di rendere il soggetto di nuovo autonomo, restituendogli uno stato di salute che gli permetta di svolgere a pieno le sue attività quotidiane senza doversi limitare.

Quando dovresti rivolgerti ad un osteopata?

Se ti interessa godere di un benessere generale e vuoi quindi che sia un professionista ad individuare e riconoscere le zone maggiormente in disfunzione che, con il passare del tempo, hanno creato o possono creare degli adattamenti errati all’interno del tuo sistema corpo generando di conseguenza dolore, allora rivolgerti ad un Osteopata è la scelta migliore.

 

Il trattamento osteopatico si dimostra molto efficace per la prevenzione, la valutazione e la cura di disturbi che interessano l’apparato muscolo-scheletrico, l’ambito cranio-sacrale (legame tra cranio, colonna vertebrale e osso sacro) e il sistema viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali). Inoltre, il trattamento osteopatico è adatto a persone di tutte le fasce di età (neonato, bambino, adulto, anziano e donna in gravidanza).

Qual è la differenza tra osteopatia e fisioterapia?

Il trattamento osteopatico è una terapia manuale che si avvale di un unico strumento di intervento: le mani del professionista. L’osteopata, attraverso un’attenta anamnesi, mira a riconoscere le zone in disfunzione che possono aver creato degli adattamenti errati che, a loro volta, scatenano il dolore. Il trattamento osteopatico, pertanto, non è circoscritto soltanto all’area di dolore, ma anche a tutte le aree in disfunzione che alternano il “sistema corpo” e sono la causa silenziosa ma primaria del disagio riportato.

 

Il Fisioterapista, invece, non si limita al solo trattamento manuale, ma (a sua discrezione) può avvalersi dell’ausilio di macchinari come Tecar e Laser. Oltre all’utilizzo di specifici macchinari per svolgere i trattamenti, la differenza tra Osteopata e Fisioterapista sta nel fatto che il Fisioterapista si concentra nello specifico sulla zona del corpo interessata dal dolore. L’Osteopata, invece, pone la sua attenzione più generale sulla persona per comprendere quali aspetti hanno causato il dolore e quali meccanismi adattativi sono stati messi in atto (in modo spesso inconscio) e che possono aver causato ulteriori problematiche.

Compila il form per ulteriori informazioni

Ricevuto! Ti ricontatteremo a breve!

bottom of page