top of page

Fisioterapia in S&R

Scegliamo il miglior fisioterapista per il tuo problema, 

e ti accompagniamo passo per passo nel tuo percorso riabilitativo.

Le nostre specialità

DALL·E 2024-01-17 09.58.01 - An anatomically accurate illustration of the human spinal column, showcasing its structure and details. The image should display the entire length of .png

Colonna vertebrale

Lombalgie, cervicalgie, sciatalgie...

DALL·E 2024-01-17 10.07.25 - A detailed and anatomically accurate illustration of the human ankle. The image should include the ankle joint, showing the tibia, fibula, and talus b.png

Caviglia

Distorsioni, ricostruzione di legamenti, instabilità cronica...

DALL·E 2024-01-17 10.04.08 - An illustration of a human knee depicting signs of pain or discomfort. The knee should appear slightly swollen, with redness indicating inflammation. .png

Ginocchio

Ricostruzioni crociato, menischi, protesica di ginocchio....

DALL·E 2024-01-17 10.09.52 - An abstract and symbolic illustration representing pelvic floor physical therapy (perineal physiotherapy). The image should include visual metaphors l.png

Fisioterapia 
perineale

DALL·E 2024-01-17 10.05.05 - A detailed and anatomically accurate illustration of the human shoulder. The image should show the shoulder joint including the clavicle, scapula, and.png

Spalla

Spalla dolorosa, tendinopatie, ricostruzioni di cuffia...

DALL·E 2024-01-17 10.10.49 - A detailed and anatomically accurate illustration of the human hand and wrist. The image should include the bones of the hand and wrist, such as the m.png

Mano

Tunnel carpale, tendiniti, dito a scatto, fratture di polso...

Perchè fare un percorso con noi?

Abbiamo sempre pensato che la singola prestazione non fosse abbastanza per ottenere il miglior risultato possibile.
 

Proprio per questo motivo, i nostri pazienti che iniziano con noi un percorso riabilitativo avranno a disposizione:

  • Assistenza quotidiana tramite canale telefonico e Whatsapp per qualsiasi dubbio o domanda;

  • Possibilità di utilizzare la nostra palestra riabilitativa prima e dopo il trattamento;

  • Possibilità di utilizzare la nostra palestra anche nei giorni in cui non devono eseguire i trattamenti.

Inoltre, la nostra voglia di rendere il percorso di ogni nostro paziente il più efficace possibile ci ha portato a creare un Sistema di cura che si basa sulla multidisciplinarietà e la collaborazione.

Ad ogni paziente che inizierà un percorso con noi verrà assegnato un Coordinatore del percorso di cura.

Il suo compito è quello di assistere il paziente per qualsiasi cosa (dal iter per il rimborso assicurativo all'out-sourcing di prestazioni da noi non disponibili) e di coordinare i professionisti che l assisteranno durante il percorso per massimizzare i risultati.

Hai ancora qualche dubbio?
 

Quando la fisioterapia fa al caso tuo?

Se soffri di disturbi o deficit del movimento a causa di una malattia, un trauma subito (in seguito ad una pratica sportiva o accidentale) o di una disabilità (congenita o acquisita) in ambito muscolo-scheletrico, neurologico o viscerale, allora la Fisioterapia fa proprio al caso tuo. Sfruttando la sinergia tra esercizio attivo, terapia manuale e terapia fisica e strumentale, la Fisioterapia si occupa di ridurre il dolore al fine di recuperare e mantenere nel tempo la funzionalità articolare, la forza muscolare e la coordinazione motoria.

Quando dovresti rivolgerti ad un fisioterapista?

Se fai fatica e/o provi dolore quando compi i tuoi movimenti quotidiani, anche i più piccoli e semplici, allora è il caso di contattare un Fisioterapista. Il consulto con un professionista, unito poi (secondo necessità) a specifici trattamenti manuali, fisici e ad esercizi attivi, sono necessari per non compromettere la qualità della tua vita e la tua autonomia.

I trattamenti e gli esercizi fisioterapici sono fondamentali durante la fase di cura, la più acuta del disturbo, ma svolgono un ruolo cruciale anche durante la fase di mantenimento, in quanto garantiscono il miglior benessere psico-fisico del paziente e aiutano a prevenire ulteriori danni all’apparato muscolo-scheletrico.

Quali sono i principali disturbi che necessitano di un trattamento fisioterapico?

Post-chirurgia ortopedica (protesi anca, ginocchia, spalla, ricostruzione legamento crociato);

 

Traumi articolari e/o muscolari (contratture, stiramenti, strappi, colpi di frusta, distorsioni, contusioni, tendinopatie, mal di schiena, dolori cervicali, patologie dolorose della spalla);

Dismorfismi ortopedici che incidono sull’apparato muscolo scheletrico (piede piatto, scoliosi);

Malattie neurologiche che incidono sulla capacità di equilibrio e movimento (sclerosi multipla, morbo di Parkinson).

In cosa consiste un trattamento fisioterapico?

Il trattamento fisioterapico viene eseguito da un Fisioterapista e, a discrezione del professionista, può comprendere l’esercizio fisico attivo e l’utilizzo di terapie manuali, fisiche e strumentali. Per terapia manuale intendiamo l’utilizzo delle mani del professionista. Per quanto riguarda le terapie fisiche e strumentali, quelle che offriamo oggi sono: Tecar Terapia (anche a domicilio), Laser Terapia, Coppettazione, applicazione Kinesio Tape e Crioterapia Localizzata.

Qual è la differenza tra fisioterapia e osteopatia?

Il trattamento osteopatico è una terapia manuale che si avvale di un unico strumento di intervento: le mani del professionista. L’osteopata, attraverso un’attenta anamnesi, mira a riconoscere le zone in disfunzione che possono aver creato degli adattamenti errati che, a loro volta, scatenano il dolore. Il trattamento osteopatico, pertanto, non è circoscritto soltanto all’area di dolore, ma anche a tutte le aree in disfunzione che alternano il “sistema corpo” e sono la causa silenziosa ma primaria del disagio riportato.

 

Il Fisioterapista, invece, non si limita al solo trattamento manuale, ma (a sua discrezione) può avvalersi dell’ausilio di macchinari come Tecar e Laser. Oltre all’utilizzo di specifici macchinari per svolgere i trattamenti, la differenza tra Osteopata e Fisioterapista sta nel fatto che il Fisioterapista si concentra nello specifico sulla zona del corpo interessata dal dolore. L’Osteopata, invece, pone la sua attenzione più generale sulla persona per comprendere quali aspetti hanno causato il dolore e quali meccanismi adattativi sono stati messi in atto (in modo spesso inconscio) e che possono aver causato ulteriori problematiche.

Compila il form per ulteriori informazioni

Ricevuto! Ti ricontatteremo a breve!

bottom of page